Premio Campiello

Dalla Basilicata al Campiello

17 giugno 2011
Dalla Basilicata al Campiello

di Aldo Ricotti Riconoscimento a Giuseppe Lupo, quarto autore lucano ad entrare nella cinquina del  “CAMPIELLO” Giuseppe Lupo è professore di letteratura contemporanea alla cattolica di Milano e di Brescia e la sua origine lucana lo ha portato, nei suoi studi e ricerche, a valorizzare la nostra Basilicata e a occuparsi di Sinisgalli e Parrella ma anche di autori non lucani come De Libero e Vittorini, curando anche un’antologia di manifesti delle avanguardie letterarie. Nel 2000 ha pubblicato “L’americano di Celenne” premio Berto e Mondello opera prima. Poi “Ballo ad Agropinto” nel 2004 e “La Carovana Zanardelli” nel 2008 premio Grinzane-Cavour-fondazione Carical e Premio Carlo Levi. E ancora “L’ultima sposa di Palmira” Marsilio 2011. Quest’ultimo è entrato nella cinquina del Premio Campiello 2011 con 8 voti, insieme a Ernesto Ferreri “Disegnare il vento” Einaudi 9 voti, Maria Pia Ammirati “Se tu fossi qui” Cairo 7 voti, Federica Manzon “Di fama e di sventura” Mondatori 6 voti e Andrea Molesini “Non tutti i bastardi sono di Vienna” Sellerio 6 voti. Sarà poi la giuria dei trecento votanti ad assegnare il Supercampiello la sera del 3 settembre a La Fenice. Mentre Viola De Grado”Settanta acrilico trenta lana edizioni e/o si è aggiudicata…

Read more »

Facebook Fans